Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 27406 - pubb. 01/06/2022

Procedimento disciplinare a carico di magistrati e utilizzo di intercettazioni disposte in un procedimento penale

Cassazione Sez. Un. Civili, 02 Marzo 2022, n. 6910. Pres. Cassano. Est. Giusti.


Intercettazioni disposte in un procedimento penale - Utilizzabilità - Condizioni - Acquisizione dei supporti materiali - Omessa richiesta dell'incolpato - Conseguenze



Nel procedimento disciplinare a carico di magistrati, le intercettazioni delle conversazioni, legittimamente disposte ed effettuate nell'ambito di un procedimento penale, sono utilizzabili anche se non siano stati acquisiti i supporti materiali, ove non vi sia stata specifica e tempestiva richiesta dell'incolpato, finalizzata all'ascolto o al controllo della corrispondenza delle conversazioni oggetto di incolpazione al contenuto delle registrazioni. (massima ufficiale)