Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 27746 - pubb. 26/07/2022

Giurisdizione per controversie sul contributo unificato

Cassazione civile, sez. V, tributaria, 08 Giugno 2022, n. 18552. Pres. Stalla. Est. Picardi.


Controversie sul contributo unificato - Giurisdizione tributaria - Sussistenza - Questione di legittimità costituzionale in riferimento all’art. 111, comma 2, Cost. - Manifesta infondatezza



E' manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 2 del d.lgs. n. 546 del 1992, nella parte in cui attribuisce alla giurisdizione tributaria le controversie sul contributo unificato il cui gettito è, in parte, assegnato proprio a tale magistratura, atteso che - sebbene tale contributo possa in parte concorrere al funzionamento dell'intero sistema di giustizia tributaria ed anche a coprire le spese per i compensi dei giudici tributari - ciò non incide affatto sull'indipendenza e l'imparzialità di questi ultimi sulla relativa questione, non essendovi alcuna relazione diretta tra il contributo unificato, e ancor meno l'individuazione della parte tenuta a corrisponderlo, e il compenso delle persone fisiche che decidono la causa, parimenti a quanto, peraltro, avviene nei giudizi ordinari. (massima ufficiale)


Il testo integrale